Allerta 2, lunedì 5 novembre scuole chiuse

di PiazzaCavour.it - domenica 4 novembre 2012


Scattata l’allerta 2 per la persistenza delle poggie: questo il bollettino emesso dall’ARPAL nella serata di domenica 4 novembre. L’allerta 2, valida fino alle 12, ha come immediata conseguenza la choudura delle scuole cittadine per la giornata del 5 novembre.

Il ponte mobile di piazza Chile è stato sollevato.



6 Commenti per “ Allerta 2, lunedì 5 novembre scuole chiuse”

  • ortica ha scritto il 4 novembre 2012 21:45 (IP: 94.161.228.233)

    povero consigliere delegato deve lavorare o meglio continui a fare il politicante che la protezione civile a rapallo da anni lavora bene grazie ai tanti e competenti ed entusiasti VOLONTARI. grazie a tutti i volontari e mi raccomando non vi curate di questo/i politicante/i

  • fabio ha scritto il 4 novembre 2012 21:56 (IP: 79.30.50.73)

    ma le scuole sono chiuse solo a la spezia o in tutta la provincia?

  • piazza.cavour ha scritto il 4 novembre 2012 23:01

    Le scuole domani saranno chiuse in molte città del levante, Rapallo compresa.

  • Marino Scarnati ha scritto il 4 novembre 2012 23:21 (IP: 93.148.27.139)

    Domani è sospesa l’attività didattica, l’assenza degli alunni che non si presentano a scuola è giustificata, ma chi dovesse presentarsi comunque in aula trova il personale pronto ad accoglierlo. 
    Sarà chiuso l’Asilo Nido “Un mondo per l’Unicef” a S.Anna.

  • ortica ha scritto il 5 novembre 2012 11:15 (IP: 195.223.246.36)

    il consigliere delegato alla protezione civile farebbe bene a dimettersi questi allarmi sono ingiustificati non si può chiudere l’attività scolastica per un po di pioggia. questo modo di lavarsi le mani è vergognoso

  • Giuliana Pellini ha scritto il 5 novembre 2012 14:33 (IP: 93.56.38.243)

    Occorre precisare - Quando si sospende l’attività didattica con ordinanza del Sindaco il personale docente e gli alunni restano a casa giustificati e i docenti non devono recuperare le ore non lavorate, mentre sono in servizio il Preside, il personale di segreteria e i collaboratori scolastici (bidelli ) con lo scopo di presidiare le scuole - questo prevede la normativa - tutto il resto sono chiacchiere di chi non sa nulla di scuola ma fa disinformazione ! Non esiste una normativa che prevede la sospensione delle lezioni con i docenti in servizio: se ci sono i docenti vuol dire che le scuole sono aperte e questi fanno lezione non sorveglianza, tanto meno la fanno i bidelli che per contratto NON POSSONO sorvegliare gli alunni se non sono presenti gli insegnanti ai quali attiene la responsabilità civile e penale dei minori loro affidati durante il regolare svolgimento delle lezioni.

Scrivi un commento

:angel: :smile: :happy: :sad: :wink: :-P :shock: 8-) :-/ :-! >:o C:-) :-(|) O-) :@ :-[ (B) (^) (P) (@) (O) (D) :-S :cry: (C) (&) :-$ (E) (~) :-* (I) (L) (8) (T) (G) (F) (N) (Y) (U) :question: :ninja: :love2: :zzz: :hypno: :quiet: :curse: (*) (W)
 «La cortesia è un tacito accordo di ignorare reciprocamente la misera natura morale e intellettuale e di non rinfacciarsela a vicenda; di modo che con reciproco vantaggio essa viene a galla un po' meno facilmente.» (Arthur Schopenhauer)


PiazzaCavour.it non è assolutamente una testata giornalistica aggiornata in maniera periodica.
E' possibile utilizzare materiale contenuto nel sito purchè se ne citi espressamente la fonte.
Per contattare PiazzaCavour.it scrivere a posta@piazzacavour.it.
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 pixel.
Powered by WordPress.org